Salta la navigazione
Landesregierung ‒ Autonome Provinz Bozen - Südtirol
Amministrazione
Provincia Bolzano
in lingua facile
Informationen in Leichter Sprache

L’amministrazione di sostegno.

Un amministratore di sostegno dà sostegno a una persona
Un amministratore di sostegno dà sostegno a una persona.

Tutte le persone devono fare molte cose:


Le persone non possono fare queste cose da sole?
O hanno bisogno di essere accompagnate?
Allora queste persone possono fare domanda per avere un amministratore di sostegno.
Un amministratore di sostegno può essere una donna o un uomo.
E può essere:

Alcune persone non possono fare da sole molte cose.
O hanno bisogno di sostegno.
Queste persone possono avere:

  • Una malattia grave.
  • Una disabilità.
  • Una malattia psichica.
  • Una dipendenza.
  • Problemi a prendere decisioni.
  • O altri problemi.

E queste persone hanno bisogno di sostegno.
Allora un amministratore di sostegno può dare sostegno a queste persone.

 

L’amministratore di sostegno dà sostegno a una persona.
E pensa insieme a questa persona:
Qual è la cosa migliore per Lei?
L’amministratore di sostegno aiuta la persona:

  • Con la gestione dei soldi.
  • A fare delle domande agli uffici.
    Per esempio per ricevere un contributo.
  • Con gli appuntamenti.
  • A risolvere problemi con la casa e il lavoro.
  • A prendere delle decisioni.

Ogni tanto l’amministratore di sostegno deve decidere per la persona.
Perché l’amministratore di sostegno deve proteggere questa persona.

 

Per avere un amministratore di sostegno le persone devono fare domanda.
Le persone possono fare domanda da sole.
Ma anche altre persone possono fare domanda per loro:

  • La moglie o il marito.
  • La compagna o il compagno.
  • I genitori per i loro figli.
  • I figli per i loro genitori.
  • Il tutore.
  • Degli esperti.
    Per esempio: esperti dei servizi sociali.
  • O il tribunale.


Nel modulo per la domanda c’è scritto per esempio:

  • Dove vive la persona che ha bisogno di un amministratore di sostegno?
  • La persona vive da sola o con altre persone?
  • Quale malattia o disabilità ha la persona?
  • Quanti soldi ha la persona?


Poi il tribunale riceve il modulo.
E una giudice o un giudice del tribunale decide:

  • Questa persona può avere un amministratore di sostegno?
  • Chi deve essere l’amministratore di sostegno?
  • Quali decisioni vengono prese insieme dalla persona e dall’amministratore di sostegno?
  • Quali decisioni vengono prese solo dalla persona?
  • E quali decisioni vengono prese solo dall’amministratore di sostegno?


Spesso l’amministratore di sostegno è qualcuno della famiglia della persona.
Anche un amico o un’amica può essere l’amministratore di sostegno.
L’amministratore di sostegno deve:

  • Prendersi cura della persona.
  • Prendere decisioni insieme alla persona.
  • O prendere le decisioni migliori per la persona.

 

Le collaboratrici e i collaboratori dell’Associazione per l’amministrazione di sostegno danno consigli.
Si dice anche: offrono delle consulenze.
E Le danno tutte le informazioni importanti.
La prima consulenza è gratis.
Le collaboratrici e i collaboratori dell’Associazione La possono anche aiutare a fare la domanda.
Poi Lei deve consegnare il modulo con la domanda al Tribunale di Bolzano.

 

Può chiedere informazioni all’Associazione per l’amministrazione di sostegno:
Piazza della Vittoria 48
39100 Bolzano
Telefono: 0471 18 82 232 o 0471 18 86 235
E-mail: info@sostegno.bz.it
Sito internet: www.sostegno.bz.it